venerdì 1 ottobre 2010

A ottobre un nastro rosa contro il tumore al seno


Al via la XVII edizione della Campagna Nastro Rosa per la prevenzione del tumore al seno, frutto di un'importante collaborazione tra Estée Lauder Companies e la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, che da quasi 90 anni è impegnata nella promozione della salute e nella diffusione di una corretta cultura della prevenzione oncologica.
Testimonial d'eccezione di quest'anno la giornalista e conduttrice televisiva Francesca Senette.

Ideata nel 1989 negli Stati Uniti da Evelyn Lauder e promossa in tutto il mondo, la Campagna Nastro Rosa ha come obiettivo quello di sensibilizzare un numero sempre più ampio di donne sull'importanza della prevenzione e della diagnosi precoce dei tumori della mammella, informando il pubblico femminile anche sugli stili di vita sani da adottare e sui controlli diagnostici da effettuare. In tutto il mondo occidentale, infatti, il cancro alla mammella è il primo tumore femminile per numero di casi e la sua incidenza è in costante aumento. In Italia si calcola che nel 2010 i nuovi casi di tumore alla mammella saliranno a circa 42mila. Sconfiggere la malattia è possibile nella stragrande maggioranza dei casi, grazie soprattutto alla prevenzione e all'anticipazione diagnostica.

Tante le iniziative promosse in tutta Italia durante il mese di ottobre. I circa 390 ambulatori LILT saranno a disposizione per visite senologiche. Per conoscere giorni e orari di apertura dell'ambulatorio LILT più vicino, è a disposizione il numero verde SOS LILT 800-99.88.77 .

Da segnalare anche il mini portale www.nastrorosa.it che ospita una serie di informazioni utili quali i fattori di rischio e i segni per sospettare la presenza di un tumore, oltre all'elenco delle iniziative speciali.