venerdì 23 dicembre 2011

Carbonara Ricetta originale, tradizionale ricetta romana della pasta carbonara

Carbonara Ricetta originale
tradizionale ricetta romana della pasta carbonara

Ingredienti per 4 persone
  • 6 fette di guanciale (no pancetta, no speck, GUANCIALE!!!)
  • 360 gr di mezze maniche rigate
  • 4 uova
  • 80 gr di percorino romano DOP grattugiato
  • Pepe nero appena macinato

Preparazione:
disponete sul fuoco una pentola contenente abbondante acqua che, a bollore, salerete con moderazione. Mettere le mezze maniche a cuocere al dente.
Nel frattempo tagliate il guanciale in listarelle sottili, mettetelo in una padella antiaderente senza l´aggiunta dell´olio, fatelo andare fino a quando il grasso non sia diventato trasparente e il guanciale croccante, quindi togliete dal fuoco e lasciate intiepidire leggermente (NB: NELLA RICETTA TRADIZIONALE NON VANNO OLIO, GRASSI EXTRA, NE’ VINO A SFUMARE!). Togliere circa metà del grasso fuso del guanciale, per rendere meno oleosa la preparazione.

Separate i rossi dell’uovo e sbatteteli in una ciotola molto ampia (ci andrà mantecata a freddo la pasta) quindi unite 70/80 gr di pecorino, usate 3 rossi e un uovo intero per 4 persone. Dovete ottenere un composto molto denso, semiduro alla forchetta, consistenza necessaria per evitare l’effetto frittata, incubo di ogni appassionato di carbonara.

Togliere la pasta al dente e mettere nella padella con il guanciale con pochissima acqua di cottura, fate andare la pasta nella padella per due minuti, a fiamma spenta. Quindi versare pasta e guanciale nella ciotola dove avete sbattuto le uova col pecorino. Mantecate a freddo la pasta nell’uovo e pecorino fino a ottenere un composto cremoso e dalla giusta consistenza, se osservate una eccessiva densità aggiustate con poca acqua di cottura, giusto qualche goccia. Aggiungere pepe macinato e altro pecorino sopra a piacere.