lunedì 19 agosto 2013

Ricette per il bbq: beef brisket ricetta americana

Il brisket è uno dei capisaldi del bbq a stelle e strisce, precisamente del Texas. Se hai letto con attenzione, ti sarà chiaro che la salamoia è una delle fasi di preparazione di questa complessa ma strabiliante ricetta: non è che ti confondi con il pastrami? Tornando al beef brisket ricetta: "come si può fare"? Andiamo dal macellaio e prenotiamo un pezzo di punta di petto di manzo (il muscolo che parte da sotto al collo e finisce dove inizia la panza del... mucco) e specifichiamo che sia frollata almeno 3 settimane. Se apparirà brutta, scura e parzialmente secca, bene: la frollatura è ok!
Facciamocelo tagliare in modo che ci sia sia la parte "ciccia" ( il point) che quella piatta (il flat) e "sbucciare" la parte esterna (senza togliere troppo grasso): apparirà Monsieur la Boeuf in tutto il suo splendore (alla faccia di chi chiede la fettina magra magra e freschissima).   Ora diamoci da fare: salamoia facciamo bollire acqua e sale (30 gr/litro) e lasciamo raffreddare completamente; aggiungiamo 1 foglia di alloro, 1 spicchio d'aglio schiacciato, 1 cucchiaio di pepe nero in grani.
Trasferiamo il nostro bel pezzo di ciccia in un sacchetto da congelatore, versiamo la salamoia, chiudiamo bene e via in frigo per 24 ore. Prepariamo il rub: 1 cucchiaio di pepe nero, 1 cucchiaino di origano essiccato, 2 cucchiai di paprica dolce, 1 cucchiaio di zucchero di canna, 1 cucchiaio di sale fino, 1 cucchiaino di aglio in polvere ed impaniamo per bene la ciccia, ben sgocciolata ed asciugata dalla salamoia... segue: Corned beef la ricetta.